logo argo

Balistica forense

BALISTICA FORENSE

 

La balistica forense è la scienza che si occupa della ricostruzione dei fatti relativi ad un delitto in cui sia stata utilizzata un’arma da fuoco, studiando quest’ultima, il moto dei proiettili e gli effetti di questi quando impattano sul bersaglio. In ambito forense, con il termine “indagine balistica” si intende quel complesso di esami tecnici relativi alle armi da fuoco o ai reperti direttamente connessi al loro impiego.

La balistica con specifico riferimento al moto dei proiettili, viene suddivisa in:

  • Balistica interna: che studia il moto del proiettile all’interno dell’arma, sino alla fuoriuscita dalla canna;
  • Balistica esterna: che studia il moto del proiettile nell’aria, sino all’impatto sul bersaglio;
  • Balistica terminale: che studia gli effetti del proiettile quando attinge il bersaglio e che rappresenta il campo di indagine medico-legale;

L’indagine balistica ha per oggetto:

  • la ricerca, la documentazione, il prelievo e la conservazione dei reperti di interesse balistico;
  • l’esame delle caratteristiche tecnico-funzionali delle armi e la verifica di eventuali manomissioni, alterazioni e malfunzionamenti di quest’ultime;
  • l’esame comparativo di proiettili, bossoli e loro parti;
  • l’identificazione del calibro dei proiettili esplosi, la definizione dei colpi inesplosi nel caricatore e la ricerca dei residui dello sparo;
  • l’interpretazione della descrizione e documentazione dei rilievi ambientali e testimoniali effettuati in fase di sopralluogo;
  • la ricostruzione delle traiettorie, la dinamica degli eventi e la posizione fra vittima e sparatore;
  • la determinazione della distanza di tiro e la stima della velocità dei proiettili;
  • l’esame dei danni provocati agli ambienti, agli oggetti e ad eventuali veicoli presenti;
  • la valutazione dell’epoca della morte e/o del ferimento della vittima, della causa e dei mezzi impiegati;
  • del tempo di sopravvivenza della vittima e della possibilità di quest’ultima di compiere autonomamente azioni o spostamenti dopo il ferimento;
  • l’identificazione del soggetto che ha sparato;
  • la continua ricerca e sperimentazione;
  • il trattamento informatico dei dati balistici;
  • la gestione e l’aggiornamento del campionario delle munizioni.

Contattaci





Come ci hai conosciuto?

I tuoi dati saranno trattati nel rispetto del codice in materia di protezione dei dati personali (DLS 30/06/2003, n. 196)

Licenza Investigativa Protocollo Nr. 46633/Area | TER O.S.P. Rilasciata dalla Prefettura di Roma

Unica Agenzia Certificata per la Gestione del Sistema di Qualità (ISO 9001) e gestione per la Sicurezza delle Informazioni (ISO 27001)