L’alto indice di affidabilità della nostra azienda è dato da:

• Esperienza dal 1989;
• Filosofia e serietà trasmessa dagli Ufficiali dell’arma dei Carabinieri in congedo;
• Investimenti continui per la ricerca e lo sviluppo;
• Selezione del personale utilizzando test specifici;
• Team con competenze Interdisciplinari

Controspionaggio Industriale

“ Quella che era stata l’intelligence come materia di studio, disciplina legata esclusivamente all’uso politico e militare, viene laicizzata. Inizia a presentarsi come una materia legata al marketing, all’individuazione dei bisogni di mercato”.

La gratificazione e la valorizzazione del comparto delle risorse umane, oggi sempre più centrale nella costruzione di strutture aziendali consolidate, rappresenta un aspetto fondamentale nella prevenzione dell’attività spionistica.

L’attenzione sul problema della sicurezza deve essere posta sin dalla nascita aziendale attraverso la pianificazione tempestiva di un’adeguata policy.

Le indagini dovranno riguardare tutti i soggetti coinvolti a vari livelli nei processi produttivi e di gestione aziendale:

  • Soci;
  • Management;
  • Eventuali aziende collegate;
  • Fornitori;
  • Esponenti dell’organigramma dell’azienda o del consiglio di amministrazione.

La valutazione del grado di sicurezza di un’impresa rappresenta il primo passo nella prevenzione delle frodi aziendali.

Le tecniche di indagine della nostra agenzia investigativa specializzata in questo campo si rivolgeranno ad un’analisi approfondita della struttura aziendale interna dell’impresa coinvolta nell’attività investigativa.

Due metodi investigativi: Overt e Covert

Metodo Overt:

  1. Raccolta di informazioni: può avvenire tramite un’osservazione diretta delle dinamiche interne ad un ufficio, attraverso la compilazione di questionari o la predisposizione di colloqui di tipo informativo, oppure con lo studio dei documenti aziendali esistenti.
  2. Analisi del funzionamento e coordinamento degli uffici e dei dipartimenti che compongono l’organigramma aziendale: una comprensione profonda delle attività e delle gerarchie della struttura permettono all’investigatore di prendere coscienza delle debolezze che minano l’efficienza e l’armonia del lavoro dell’impresa.
  3. Istituzione di un rapporto di fiducia con il personale aziendale: i due elementi fondamentali sono la riservatezza ovvero la convinzione che le informazioni fornite al detective rimangano ad un livello confidenziale, e l’onesta ovvero la capacità dell’investigatore di instaurarareun rapporto sincero e diretto con l’interrogato.

 

Metodo Covert

Quando parliamo di “metodo covert” ci riferiamo esclusivamente ai metodi classici di investigazione:

  1. Appostamento statico;
  2. Pedinamento;
  3. Interviste strategiche;
  4. Infiltrazioni di agenti sotto copertura;
  5. Screenig del sospettato;
  6. Analisi movimenti economici e tenore di vota del sospettato.

TOP